Russia: esercitazione sul Mar Nero con bombardieri Tupolev-160 e caccia Sukhoi-27SM in risposta alla NATO

Russia: esercitazione sul Mar Nero con bombardieri Tupolev-160 e caccia Sukhoi-27SM in risposta alla NATO

I bombardieri strategici della Russia Tupolev-160 hanno effettuato voli di addestramento sul Mar Nero in collaborazione con i caccia Sukhoi-27SM partiti da una base in Crimea, in risposta all’esercitazione della NATO Sea Shield – 2019, rende noto il servizio stampa del Distretto militare meridionale di Mosca.

«I caccia da combattimento hanno scortato i bombardieri strategici Tupolev-160 e hanno praticato l’intercettazione di bersagli aerei», scrive il servizio stampa. I caccia Sukhoi-27SM sono entrati in azione operando da un’aerodromo in Crimea.

«L’addestramento è stato condotto contro l’esercitazione navale della NATO Sea Shield – 2019, ed ha fornito un buon background per la flotta del Mar Nero e le unità dell’Aeronautica e della Difesa Aerea per praticare le attività di combattimento in condizioni reali», informa il servizio stampa.

L’esercitazione NATO Sea Shield è in corso di svolgimento nel Mar Nero (9-13 aprile). Vi partecipano navi e aerei di Stati Uniti, Bulgaria, Grecia, Canada, Paesi Bassi, Romania e Turchia in collaborazione con rappresentanti delle forze georgiane e ucraine.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.