Proverbi brasiliani

I proverbi brasiliani si contraddistinguono per i molteplici influssi che caratterizzano il patrimonio culturale dal quale provengono: un mix di tradizione europea (e portoghese in particolare), africana e sud-americana, che dà vita ad affermazioni e sentenze che rivelano una saggezza decisamente fuori dal comune.

Particolarmente sentito, nei proverbi brasiliani, è l’attaccamento alle proprie radici, il rispetto della tradizione da cui si proviene: non è un caso che l’appartenenza alla comunità costituisca uno dei valori più importanti per i cittadini di Rio de Janeiro e per i loro connazionali.

Se la vita ti dà un limone, fanne una Caipirinha.

[Approfitta del poco che hai per fare grandi cose]

La cultura è l’unica ricchezza che i tiranni non possono confiscare.

[A cultura é a única riqueza que os tiranos não podem confiscar]

L’unica cosa che si deve dare liberamente è il buongiorno.

[A única coisa que se deve dar de graça é bom-dia]

Chi semina vento, raccoglie tempesta chi semina amore, raccoglie saudade.

[Quem semeia vento, colhe tempestade quem semeia amor, colhe saudade]

Le 7 meraviglie del mondo in verità sono 2: la donna e la pizza.

[As 7 maravilhas do mundo na verdade são 2: mulher e pizza]

Meglio piangere in una Mercedes, che ridere alla fermata dell’autobus.

[Antes chorar num Mercedes, do que sorrir num ponto de ônibus]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.