In questo mondo siamo tutti uguali

A questo quesito rispondo, che siamo tutti cittadini del mondo ed abbiamo tutti diritto a vivere in pace e senza nessuna sofferenza proteggendo ogni minimo angolo di questo pianeta dall’insorgere di conflitti motivati da ragionamenti assurdi. Credo che la prima cosa da combattere sia il pregiudizio razziale ed a questo proposito credo sia opportuno rifarsi al pensiero di Martin H. Ficher

Il rimpianto, la sofferenza e tutto quello che ci procura dolore è uguale in ogni essere vivente e questo ci accomuna e ci rende uguali anche se di etnie diverse e luoghi di provenienza vari.

Non è pensabile che ci siano luoghi e persone del mondo la cui sofferenza , dovuta a guerre od a persecuzioni sia scontata e quindi considerata che sta colpendo “l’altro” e questo non ci faccia riflettere e pensare che “l’altro “ potremmo essere noi.
In questo periodo in Siria c’è la guerra ed ogni giorno vengono uccise tante persone sia adulte che bambini e quindi dobbiamo concludere che le lacrime di quella gente sono uguali alle nostre e dovremmo immedesimarci in questa cruda realtà e realizzare che:

“ Io sono del colore di colui che viene perseguitato.”
(Alphonse de Lamartine)

Condividendo questo orrore ed essere vicini a questi popoli vittime di persecuzioni sia razziali che di religione.Il razzismo è un crimine che è stato perpetrato dall’essere umano in vari periodi storici, con motivazioni diverse sempre e generando sempre situazioni catastrofiche di grandi entità.

In questo pensiero di Victor Vieira Lopes viene espresso in modo efficace cosa si intenda per razzismo:
“Il razzismo è una forma di vandalismo che invece che danneggiare le città danneggia le persone di tutte le età”
E’ un modo di accanirsi verso dei gruppi persone, che ci sembrano diverse sia per colore della pelle che per il modo loro di ragionare e risulta una minaccia continua verso i popoli vittime di questo odio in virtù di una supremazia del persecutore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.