Apre il fuoco sulla chiesa in Brasile, uccidendo 4 persone

Poco dopo mezzogiorno un uomo è entrato nellaCattedrale di Campinas, nello stato di San Paolo (Brasile), è ha aperto il fuoco contro i fedeli. Quattro persone sono morte sul colpo altre tre sono rimaste gravemente ferite, l’attentatore si è poi ucciso davanti all’altare con un colpo alla tempia. La dinamica è ancora tutta da ricostruire così come il movente del gesto. Il servizio di emergenza ha dichiarato che tra i feriti c’è una donna di 65 anni in gravissime condizioni, è stata portata in ospedale con ferite alla parte superiore del corpo. Mentre una 40enne, anche lei colpita dalle pallottole, è in sala operatoria. Un terzo sopravvissuto è in condizioni stabili, sebbene non siano disponibili ulteriori informazioni sulle sue ferite.

L’area della Cattedrale Nossa Senhora do Carmo, è stata completamente isolata. Secondo le primissime informazioni, poco dopo mezzogiorno l’uomo, armato con una pistola calibro 38, è entrato nella cattedrale ed ha cominciato a sparare, per poi suicidarsi. Altri fedeli sono riusciti a nascondersi e a schivare i colpi. Le autorità non hanno reso nota l’identità dell’aggressore né delle sue vittime. Così come ancora non si comprende quale possa essere il motivo della strage. In un primo momento, i tg e media locali avevano riferito che l’uomo armato aveva tentato una rapina poco distante e poi si era rifugiato all’interno della grande cattedrale, ma questa versione è stata subito smentita dalla polizia. «La maggior parte delle persone presenti erano dei pensionati, ha sparato a tutti. Siamo disperati. La gente scappava da tutte le parti», ha detto il custode della chiesa, Alexandre Moares. La tragedia è avvenuta mentre in Brasile si discute di liberalizzare il possesso delle armi, misura auspicata dal presidente eletto Jair Bolsonaro, che s’insedierà il primo gennaio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.